• Home
  • News
  • COME PULIRE GLI OCCHIALI IN TEMPO DI CORONAVIRUS
pulire occhiali coronavirus

COME PULIRE GLI OCCHIALI IN TEMPO DI CORONAVIRUS

  • News

I segreti per una corretta gestione e manutenzione degli occhiali.

Gli occhiali possono proteggerti

Spesso ci viene chiesto come pulire gli occhiali da vista antiriflesso oppure come pulire la montatura senza rovinarla. In tempi di Coronavirus, queste indicazioni diventano ancora più importanti.

In base a quanto dichiarato da diversi esperti, gli occhiali riducono il rischio di contagio fornendo una protezione parziale, una sorta di scudo, per i nostri occhi.

Secondo l’Accademia Americana di Oftalmologia, anche il semplice atto di indossare ogni giorno occhiali da vista o occhiali da sole offre una certa protezione dai virus in aria. Oltre alla protezione offerta dagli occhiali, i portatori tendono a toccarsi gli occhi meno frequentemente rispetto ai non portatori.

Pulizia occhiali: come igienizzare e sanificare

Bisogna ricordare che virus e batteri sopravvivono sulle superfici anche diversi giorni, proprio per questo è importante non solo lavarsi bene le mani ma anche pulire occhiali da vista e da sole in modo da essere certi di rimuovere qualsiasi impurità.

Se vogliamo essere certi di aver igienizzato e sanificato l’occhiale, i migliori risultati si ottengono con i detergenti spray e salviette igienizzanti specifiche, naturalmente disponibili presso Viggi Ottica Bologna.

Questi prodotti presso la nostra ottica di Bologna contengono sali quaternari di ammonio che risultano essere un detergente meno aggressivo sulle lenti, ma indicato per igienizzare e sanificare le superfici contaminate da virus e batteri.

Consigliamo di agire uniformemente su entrambi i lati delle lenti rimuovendo in sicurezza sporco e aloni.

Le salviette sono comode perchè possono essere portate agevolmente in tasca o dentro al portafoglio.

E’ molto importante eseguire queste operazioni con delicatezza: non è opportuno ritrovarsi con occhiali storti, occhiali graffiati o rotti dopo averli puliti!

Pulire gli occhiali: gli errori da evitare

Può capitare di indossare gli occhiali e, vedendoli sporchi, alitare sulle lenti e pulirli con la T-Shirt. Altre volte di usare direttamente la maglietta pulendoli a secco, altre ancora di usare la saliva. Queste pratiche sono in assoluto da evitare perché la presenza di residui sulle lenti potrebbero rigarle ed eventuali germi e batteri verrebbero semplicemente spostati.

Sconsigliamo anche l’utilizzo di prodotti detergenti eccessivamente aggressivi come: candeggina, ammoniaca, detersivo per i piatti o sgrassanti generici e detergenti per vetri poiché frequentemente contengono sostanze dannose per i trattamenti delle lenti.

Occhiali appannati con la mascherina

Le disposizioni vigenti permettono di uscire di casa per motivi di salute, lavoro o reale necessità a patto di indossare una mascherina. Chi porta gli occhiali da vista si è presto reso conto che con la mascherina il proprio respiro appanna gli occhiali.

Come evitare l’appannamento dell’occhiale con la mascherina

Il metodo più pratico è utilizzare prodotti antiappannanti, disponibili presso il nostro centro ottico di Bologna.Ancora più comode e sicure sono le salviette monouso detergenti e antiappannanti, antistatiche e antigraffio perché possono essere trasportate agevolmente in tasca o dentro al portafoglio.


Coronavirus Sicurezza

Scopri tutte le misure che Viggi Ottici Bologna ha adottato per i propri ambienti e le procedure di misurazione della vista in sicurezza in questo periodo di emergenza.

Contattaci