Ipovisione

Ausili elettronici: Videoingranditore con sintesi vocale

Sistemi evoluti OCR e sintesi vocale su videoingranditori e occhiali

Come funziona il videoingranditore con sintesi vocale?

Dopo aver descritto il videoingranditore da tavolo o il videoingranditore portatile per ipovedenti qui, andiamo ora ad esaminare il videoingranditore con sintesi vocale: un vero e proprio lettore automatico per testi da leggere.

Il sistema OCR

L’Optical Character Recognition (OCR) è il processo di conversione di un testo stampato in un formato che può essere facilmente modificato e conservato da un computer (un documento di testo Word o PDF).
 Infatti il riconoscimento ottico dei caratteri permette al dispositivo digitale di memorizzare e leggere il documento appena elaborato. In altre parole, un vero e proprio ‘text to speech’ o lettore documenti. La tecnologia OCR richiede l’utilizzo combinato di hardware (scanner, fotocamera digitale o smartphone) e software (programmi ad hoc o dotati di funzionalità OCR come Adobe Acrobat Professional).

Nell’ipovisione, gli ausili per ipovedenti con sistemi OCR vengono utilizzati per codificare un qualsiasi testo scritto e conseguentemente, con sistemi di sintesi vocale, leggere al paziente ciò che è scritto su tale documento.
 Tuttavia questi dispositivi sono da considerarsi l’ultimo step tecnologico per gradi di ipovisione gravi o cecità.
 Andiamo ora ad effettuare un panoramica sui videoingranditori con sistema OCR e sintesi vocale più diffusi.

Videoingranditore da tavolo Optelec ClearView C Speech HD 24″

Questo videoingranditore per ipovedenti con sistema OCR e sintesi vocale unisce le caratteristiche del videoingranditore da tavolo (con piano scorrevole) e il sistema con sintesi vocale.
 Grazie al suo design permette di avere molto spazio sotto la telecamera. I testi stampati possono essere letti sia utilizzando l’ingrandimento del videoingranditore, sia il sistema integrato OCR con sintesi vocale.
 E’ inoltre possibile salvare libri e documenti, oppure visualizzare le immagini in formato digitale da SD card e dispositivo di memoria USB.

  • Zoom continuo con autofocus e HD
  • Ingrandimento 1.5x – 80x con monitor 24” (monitor e telecamera Full HD 1920×1080)
  • 4 modalità: Fotografica, Monocromatica in scala di grigi, positiva con alto contrasto e negativa
  • Funzioni integrate: Puntatore, Righe e finestre per facilitare la lettura, combinazioni di colore per sfondo e primo piano (attivabili dal Controller removibile).
  • Sistema OCR con sintesi vocale
  • Possibilità di impostazione velocità di lettura
  • Maggiori info sulle caretteristiche del video lettore per ipovedenti Optelec Clearview C Speech HD 24″ : Voice Systems


Videoingranditore portatile Optelec Compact 6 HD con sintesi vocale

Questo videoingranditore abbina la maneggevolezza di un ingranditore portatile con il riconoscimento OCR e sintesi vocale.
E’ infatti sufficiente puntare Compact 6 HD su un testo e acquisirlo tramite un tasto per ascoltarlo.

  • Schermo da 6” touch screen ad elevata luminosità
  • Zoom continuo in autofocus
  • Ingrandimenti 0.5x-21x
  • 2 telecamere HD auto-focus per leggere e visualizzare oggetti e fotografie
  • Combinazioni colore a contrasto elevato
  • Supporto di lettura (removibile)
  • Barra pulsanti personalizzabile
  • Dimensioni 183x95x14 mm
  • Peso 270gr

ORCAM MyEye 2.0

Questo dispositivo essendo ultraleggero si posiziona su qualsiasi occhiale. Riconosce in tempo reale volti, indicazioni e prodotti.
Con un semplice gesto che indichi l’oggetto o il testo da elaborare, Orcam MyEye leggerà ad alta voce nell’auricolare ciò che è stato indicato.

  • Attivazione Touch
  • Riconoscimento Testi, lettura, numeri (OCR)
  • Funzionamento con gestualità
  • Riconoscimento dei volti ed archiviazione
  • Riconoscimento forme ed archiviazione
  • Identificazione colori
  • Identificazione e lettura codici a barre
  • Riconoscimento Banconote
  • Indicazioni orari e data
  • Lettura in due lingue: italiano e inglese

Conclusioni

I videoingranditori con sintesi vocale sono ausili principalmente indicati per ipovedenti con deficit visivi severi o gravi. Naturalmente un supporto di lettura automatizzata può essere utile anche per pazienti che sarebbero in grado di leggere con il solo aiuto dell’ingrandimento anche se, per certi versi, la sintesi vocale potrebbe indurre una ‘pigrizia’ non auspicabile. Va inoltre ricordato che in generale, più un ausilio è sofisticato, più il suo utilizzo può diventare ostico.

In questo senso, laddove la sintesi vocale fosse necessaria, la mia esperienza mi porta a preferire ad esempio il videoingranditore da tavolo Optelec ClearView Speech HD 24″, piuttosto che il fratello minore portatile Compact 6 HD. Bisogna infatti tenere a mente che il sistema OCR si basa su una foto del testo da leggere: se tale foto venisse inquadrata male o in maniera parziale, il processo di conversione del testo per la lettura avverrebbe in maniera imprecisa. Ne consegue che un ausilio ‘strutturato’, con piano di appoggio per il testo e telecamera fissa su di esso, risulti più preciso nel suo riconoscimento.

Infine l’occhiale per ipovedenti ORCAM MyEye racchiude in sè molte pontenzialità di sviluppo (futuro), ma ad oggi il suo utilizzo da parte dei pazienti risulta essere particolarmente difficoltoso.


Per maggiori informazioni

Leave this field blank
  • Scegli
  • 9:00 - 10:30
  • 10:30 - 12:30
  • 12:30 - 16:00
  • 16:30 - 17:30
  • 17:30 - 19:30
  • Sempre diponibile
  • Nothing found

  • Daniele Corsini

    Daniele Corsini
    È ottico-optometrista e collabora da 20 anni con Viggi Ottici occupandosi delle misurazioni della vista e della prescrizione di lenti Zeiss e progressive. E’ responsabile della parte ‘LOW VISION’ (ipovisione) e nell’utilizzo di sistemi ingrandenti elettronici e telescopici. Dal 2005 al 2010 è inoltre stato coordinatore del centro di chirurgia refrattiva (LASER) presso l’Ospedale Privato Accreditato di Villa Laura, a Bologna.


Ti potrebbe interessare:

Videoingranditori per ipovedenti

VIDEOINGRANDITORI

Plico di fogli burocrazia asl

PRATICHE ASL

occhiali ingrandenti ausili per ipovedenti

OCCHIALI INGRANDENTI